Agriturismo Montemenardo agriturismo Umbria e appartamenti per vacanze nel verde delle colline umbre a Todi. Gli ospiti potranno godere piacevoli soggiorni a contatto con la natura tra sentieri e percorsi attrezzati. L’Agriturismo Montemenardo è posto in un casale accuratamente restaurato in stile umbro con caminetti in ogni appartamento. - Todi Perugia in Umbria.

Agriturismo Montemenardo, Umbria, agriturismo Perugia, agriturismo Todi, agriturismo Umbria, vacanze Umbria, bed and breakfast Umbria, Perugia, Todi, olio, cavallo, degustazioni, enogastronomia, itinerari ecologici, farm holiday Perugia, tourism Perugia, vacation rentals Perugia, agriturismo con piscina, prodotti tipici Umbria, casale restaurato in stile umbro, caminetti appartamento, piacevoli soggiorni, natura, sentieri e percorsi attrezzati.

Il comprensorio di Perugia è un territorio ricco di bellezze naturali, di arte e di storia, e offre ai visitatori numerosi motivi d'interesse: l'eccezionale patrimonio artistico della città di Perugia, i castelli, le chiese, i piccoli borghi, i siti archeologici, i paesaggi pittoreschi, le manifestazioni culturali e folkloristiche; ed infine, una magica atmosfera d'antichità semplice e schietta che tutto permea e rende perfettamente armonioso. Perugia, dall'alto del suo colle, domina tutta l'area circostante fatta di valli e colline collegate tra loro da buone strade, le stesse che collegano la città alla sua campagna e alla sua periferia; ed è proprio a partire dalla periferia cittadina che si sono sviluppate, dagli anni '60, varie attività industriali - alimentari e tessili le più importanti. Sia la città di Perugia, sia gli altri centri del comprensorio, hanno una struttura urbanistica tipicamente medievale: fino all'800 non ci sarà alcuna alterazione di forma e quello che possiamo vedere ancora oggi è un insieme di austeri palazzi e case addossati gli uni agli altri, o collegati fra loro da archi che attraversano vie ripide e strette.

Molti sono gli itinerari che può percorrere il turista dopo aver visitato la città, e tra i più interessanti ci sono senza dubbio quelli che conducono agli importantissimi siti archeologici etruschi: gli ipogei dei Volumni, di S. Manno, della Villa dello Sperandio e la necropoli di Strozzacapponi. Uscendo invece da Perugia in direzione Nord-Ovest troviamo due belle alture - il Monte Malbe e il Monte Lacugnano - che formano una gola prospiciente le colline dominanti il lago Trasimeno. Siamo nel territorio del Comune di Corciano, e le sue frazioni di Capocavallo, Castelvieto, Chiugiana, Mantignana, Migiana, S. Mariano e Solomeo, disposte a semicerchio attorno al Monte Malbe, erano parte del sistema difensivo perugino verso il Trasimeno.

Questo è un territorio di grande interesse naturalistico; il paesaggio, un autentico mare di verde, è punteggiato da castelli e torri di guardia medievali, e presenta località di grande suggestione, come il Romitorio, del XI secolo, o il Podere Serandino, attualmente sede di un orto botanico e di un centro recupero rapaci;o la superba Pieve del Vescovo, castello medievale, in cui il signore di Perugia Biordo Michelotti - assassinato nel 1398 - celebrò le sue nozze, trasformato nel Rinascimento in palazzo gentilizio; o Migiana, con la storica porta e l'antichissima cava di fossili di ammonite. Scendendo dalle colline perugine si giunge nella piana solcata dal Tevere: si attraversa il fiume in località Pontenuovo, dove sin dal Medioevo vi era uno dei più importanti ponti sul Tevere della zona, con accanto una torre di controllo abbattuta durante la Seconda Guerra Mondiale. La roccaforte destinata a controllare quella parte di comprensorio era Torgiano. Il suo territorio è costituito da basse colline sulle quali si estendono a perdita d'occhio vigneti ed oliveti: fin dal Medioevo i prodotti di questa terra costituivano uno dei più importanti serbatoi per l'approvvigionamento della città di Perugia. Il paese conserva resti di mura e una bella torre di guardia; inoltre, nel seicentesco Palazzo Baglioni ha sede il Museo del Vino, un'importante raccolta che illustra le tecniche di viticultura e vinificazione in Umbria.

 





La dolcissima campagna, in parte coltivata, in parte coperta da macchia mediterranea, si allunga pianeggiante fino a Deruta. Qui il paesaggio è caratterizzato dalla presenza di numerosissimi laboratori artigianali per la produzione della ceramica. L'arte del fare ceramica a Deruta ha inizio nel XIII secolo, ma è dai primi anni del Cinquecento che i manufatti derutesi raggiungono il massimo splendore: la migliore produzione di questo periodo si può ammirare nei pavimenti della Chiesa di S. Francesco a Deruta, della Cappella Baglioni a Spello e della Sagrestia di S. Pietro in Perugia.

 

Home Page Agriturismo Montemenardo

Appartamento

Perugia

Todi

Agriturismo Montemenardo farm holiday Perugia bed and breakfast tourism vacation rentals a Todi Perugia in Umbria.

Agriturismo Montemenardo farm holiday Perugia bed and breakfast tourism vacation rentals a Todi Perugia in Umbria.